Implantologia senza osso “Impianti Trasversali” Impianti Zigomatici

  • CRONÓMETRO

    Implantologia a carico differito

    La parola stessa “differito” fa pensare a qualcosa che viene posticipato ed infatti nell’implantologia a carico differito la protesi viene agganciata agli impianti dentali solo […]

  • implantologia01_47

    Impianti dentali con barra

    Gli impianti dentali con barra sono costruiti in titanio inseriti nella mandibola e/o nella mascella (osteointegrati) ed uniti insieme (solidarizzati) da una barra anch’essa in […]

  • bicon_info

    Mini impianti dentali

    I mini impianti dentali si distinguono da quelli standard per le dimensioni che li caratterizzano, infatti il loro diametro va dai 1,6mm ai 2,4mm (comunque […]

  • blog_slide_03

    Implantologia elettrosaldata

    L’implantologia elettrosaldata è la tecnica odontoiatrica attraverso la quale gli impianti dentali endossei in titanio inseriti nella bocca del paziente vengono collegati tra loro (solidarizzati) […]

  • fija-ok

    Implantologia osteointegrata

    In implantologia il termine “osteointegrazione” indica il processo biologico attraverso il quale l’osso mascellare integra l’impianto dentale inserito in esso attraverso la produzione di nuovo […]

Implantologia impianti trasversali

Implantologia a carico immediato con poco osso: le alternative all’innesto osseo.

Alternative all’innesto osseo 1 Tecnica

Impianti inclinati

dental-sky12 Il posizionamento inclinato degli impianti dentali permette di superare i limiti anatomici con i quali il chirurgo implantologo ogni giorno si confronta.

– Nel mascellare superiore l’inclinazione dell’impianto permette di evitare il recesso mesiale del seno mascellare.

– Nel mascellare inferiore  l’inclinazione dell’impianto permette di evitare l’emergenza del nervo alveolare inferiore.

 

Inoltre gli impianti inclinati, poiché  vengono ancorati in maniera dental-sky123ottimale nell’osso residuo del paziente, permettono  il carico immediato, protocollo che non sarebbe attuabile allorché si intervenisse con  tecniche di rigenerazione o di innesto osseo.

Ma in taluni casi clinici molto impegnativi  gli impianti corti o gli impianti inclinati non  sono sufficienti per ottenere garanzie di successo.  Queste situazioni che possiamo definire ”estreme” e che sono tipiche di pazienti che per molti anni hanno portato protesi mobili e che quindi hanno poco osso, possono essere risolte con l’inserimento di impianti zigomatici e/o pterigoidei.

Hai Poco Osso?  Non vuoi sottoporti ad innesti o a rialzi del seno mascellare? Alternative all’innesto osseo:

1 Tecnica “IMPIANTI TRASVERSALI O INCLINATI

2 Tecnica “IMPLANTOLOGIA ZIGOMATICA O IMPIANTI ZIGOMATICI

  • CRONÓMETRO

    Implantologia a carico differito

    La parola stessa “differito” fa pensare a qualcosa che viene posticipato ed infatti nell’implantologia a carico differito la protesi viene agganciata agli impianti dentali solo […]

  • implantologia01_47

    Impianti dentali con barra

    Gli impianti dentali con barra sono costruiti in titanio inseriti nella mandibola e/o nella mascella (osteointegrati) ed uniti insieme (solidarizzati) da una barra anch’essa in […]

  • bicon_info

    Mini impianti dentali

    I mini impianti dentali si distinguono da quelli standard per le dimensioni che li caratterizzano, infatti il loro diametro va dai 1,6mm ai 2,4mm (comunque […]

  • blog_slide_03

    Implantologia elettrosaldata

    L’implantologia elettrosaldata è la tecnica odontoiatrica attraverso la quale gli impianti dentali endossei in titanio inseriti nella bocca del paziente vengono collegati tra loro (solidarizzati) […]

  • fija-ok

    Implantologia osteointegrata

    In implantologia il termine “osteointegrazione” indica il processo biologico attraverso il quale l’osso mascellare integra l’impianto dentale inserito in esso attraverso la produzione di nuovo […]

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*